Archivi tag: vetri

XIII Giornate Nazionali di Studio sul Vetro – Trieste 30/05/2009, Piran (SLO) 31/05/2009

I VETRI NELLA RICERCA ARCHEOLOGICA DEGLI ULTIMI TRENT’ANNI IN PUGLIA E BASILICATA – Intervento di Roberto Caprara

Non ricca e relativamente recente è, in Puglia e Basilicata, la produzione scientifica sui vetri provenienti da scavi archeologici, tanto che possiamo considerare come incunaboli due contributi usciti contemporaneamente poco più di quarant’anni fa.

Il primo (Harden 1966) tratta di frammenti provenienti da ricognizioni di superficie o piccoli saggi di scavo, aperti in area foggiana presso insediamenti abbandonati, come Castel Fiorentino, Motta della Regina, Petrulla, Salpi e datati fra XII e XIII secolo, per confronto con reperti di Corinto rinvenuti nello scavo delle fabbriche di vetro sull’Agorà distrutte, ma forse non completamente, dai Normanni nel 1147.

Il secondo (Whitehouse 1966), parla di frammenti vitrei rinvenuti sotto la Cavallerizza di Federico II, nel Castello di Lucera, messi in relazione con la figura dell’Imperatore. Si tratta di un’ottantina di reperti cavi e di molti reperti di lastre da finestra di colore e forme diverse. Fra i vetri cavi si annoverano esemplari dorati e smaltati, provenienti dal mondo islamico e dal Regno latino di Gerusalemme datati fra il 1260 e il 1290, ma soprattutto frammenti di bicchieri dal corpo troncoconico decorato da bugne in rilievo e “a chiocciola” e di altri oggetti di vetro incolore  (fig. 1) che l’Autore giudica di fabbricazione locale. Puntualizzazioni recenti su questi materiali sono in Bertelli 1990b.

Citeremo ora materiali di vecchi scavi rimasti inediti che ci paiono interessanti.

Continua la lettura di XIII Giornate Nazionali di Studio sul Vetro – Trieste 30/05/2009, Piran (SLO) 31/05/2009